Home » POLITICA » OLIMPIADI 2026. NAPOLI-RUFFINO (FI): “TORINO SI AFFIDI ALLA SAGGEZZA DI MALAGÒ”
IL COMMENTO

OLIMPIADI 2026. NAPOLI-RUFFINO (FI): “TORINO SI AFFIDI ALLA SAGGEZZA DI MALAGÒ”

di ilTorinese pubblicato domenica 29 luglio 2018

Il presidente del Coni Giovanni Malagò ha opportunamente invitato per lunedì prossimo i sindaci delle città che si candidano a ospitare le Olimpiadi invernali 2026, e con loro i vertici delle rispettive Regioni. La candidatura di Torino arriva sul tavolo del Coni dopo un percorso che più tribolato non poteva essere, attraversato da polemiche e divisioni politiche che hanno avuto il loro epicentro nell’ambiguità del M5s e nella difficoltà del sindaco Appendino di portare a sintesi le diverse posizioni. Il primo agosto, quando sarà fatta la scelta definitiva della città italiana, Torino dovrà confidare molto nella saggezza del presidente del Coni. Non possiamo che fare nostro l’auspicio formulato l’altro giorno dallo stesso Malagò quando ha detto che ci sarà sicuramente un vincitore ma importante è che non ci siano vinti. Ecco un bell’esempio di realismo e di concretezza, che dovrebbe piacere ai sindaci della Via Lattea. Sono i Comuni delle Valli olimpiche, infatti, quelli che rischiano di pagare il prezzo più alto in caso di esclusione di Torino. Vogliamo credere, e auspicare, che alla fine la saggezza del Coni e del suo presidente sapranno evitare che rimangano degli sconfitti sul campo. Chi non potrà uscire vincitore è sicuramente la giunta di Torino e il suo sindaco.

 Osvaldo Napoli e Daniela Ruffino, deputati di Forza Italia

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE