Home » Brevi di cronaca » Nuovo stop dei taxisti.Tutti fermi ma disabili e anziani viaggiano gratis
PIAZZA CASTELLO NUOVAMENTE INVASA DAI TAXI

Nuovo stop dei taxisti.Tutti fermi ma disabili e anziani viaggiano gratis

di ilTorinese pubblicato lunedì 20 febbraio 2017

In una nota rilasciata da Fit Cisl taxi, Uil Trasporti taxi, Ugl taxi e Federtaxi Cisal, si apprende che i sindacati sarebbero ben propensi ad aprire un dialogo

Ha ripreso oggi pomeriggio intorno alle ore 14.00, la nuova protesta dei tassisti contro le misure sui servizi di noleggio contenute nel maxiemendamento del decreto Milleproroghe, protesta che già lo scorso giovedì aveva visto Piazza Castello completamente invasa dalle loro auto bianche. Il nuovo stop dei tassisti riguarda Torino e provincia, aeroporto compreso, e proseguirà fino all’incontro con il ministro Delrio che avverrà nella giornata di domani e al quale sarà presente anche una delegazione torinese. Per stasera invece è prevista, a Torino, una assemblea della categoria. Secondo quanto dichiarato dai tassisti il servizio è stato e sarà garantito gratuitamente solo alle persone anziane e ai disabili. In una nota rilasciata da Fit Cisl taxi, Uil Trasporti taxi, Ugl taxi e Federtaxi Cisal, si apprende che i sindacati sarebbero ben propensi ad aprire un dialogo che possa portare ad una regolamentazione seria del settore, a condizione però che lo stesso ministro Delrio si adoperi affinché l’emendamento Lanzillotta venga abrogato. Bisognerà attendere gli sviluppi della giornata di domani per capire se si riuscirà oppure no a trovare una soluzione.