Home » Cosa succede in città » Nuove telecamere per controllare gli ingressi alla Ztl
L'intervento costerà 560 mila euro e sarà finanziato dal ministero dell'Ambiente

Nuove telecamere per controllare gli ingressi alla Ztl

di ilTorinese pubblicato martedì 4 luglio 2017

Presto  nuovi ‘occhi’ elettronici controlleranno gli accessi in Ztl. La giunta municipale ha dato il via libera all’attivazione di 6 nuove porte elettroniche: 4 nell’attuale perimetro della Ztl Centrale e 2 all’esterno sulle corsie riservate di piazza Statuto e via Valperga Caluso.  L’intervento costerà  560 mila euro e  sarà finanziato dal ministero dell’Ambiente. L’assessora alla Viabilità e ai Trasporti, Maria Lapietra, spiega all’Ansa che la decisione è stata presa “dopo aver riscontrato un significativo numero di accessi non autorizzati in alcune aree di Ztl riservate al transito dei mezzi pubblici di trasporto. Per ragioni di pubblico interesse -e per agevolare il trasporto collettivo abbiamo deciso di rafforzare l’attuale sistema di controllo sulle corsie riservate a tram, bus e taxi”.

 

(foto: il Torinese)