Home » Sport » Nuoto, conclusi i Criteria femminili
Fino al 28 marzo sono in programma le gare maschili.

Nuoto, conclusi i Criteria femminili

di ilTorinese pubblicato domenica 25 marzo 2018

Si è conclusa oggi la sezione femminile dei Criteria Nazionali Giovanili, iniziata venerdì allo Stadio del Nuoto di Riccione. Fino al 28 marzo sono in programma le gare maschili. Il resoconto delle varie giornate di gare a questo link: https://www.federnuoto.piemonte.it/finpiemonte/home_new/main_new.asp?area=1&read=nuoto&menu=agonismo


Riepilogo delle medaglie piemontesi ai Criteria Nazionali Giovanili – sezione femminile

35 medaglie (14 ori, 13 argenti, 8 bronzi)

Medaglie d’oro 14
Francesca Fresia (Centro Nuoto Torino, classe 2000, Cadette) 50 dorso, 200 dorso
Roberta Calò (Centro Nuoto Torino, classe 2000, Cadette) 50 rana
Helena Biasibetti (Dynamic Sport, classe 2002, Junior secondo anno) 200 farfalla
Emma Virginia Menicucci (Sisport Spa, classe 2002, Junior secondo anno) 100 stile libero
Carola Valle (Dynamic Sport, classe 2003, Junior primo anno) 50 stile libero, 100 farfalla, 200 stile libero, 100 stile libero
Martina Biasioli (OASI Laura Vicuna Rivalta, classe 2003, Junior primo anno) 50 dorso, 100 dorso
Giorgia Lutri (Dynamic Sport, classe 2003, Junior primo anno) 50 farfalla
Dynamic Sport Junior (Helena Biasibetti, Carola Valle, Caterina Momi, Chiara Ortone) 4×200 stile libero
Dynamic Sport Junior (Helena Biasibetti, Chiara Ortone, Ilaria Moro, Carola Valle) 4×100 misti
(si segnalano i due ori di Giulia Borra nei 50 e 100 stile libero Cadette. Giulia Borra è atleta astigiana tesserata per la società lombarda Team Insubrika)

Medaglie d’argento 13
Francesca Fresia (Centro Nuoto Torino, classe 2000, Cadette) 200 misti, 400 misti
Helena Biasibetti (Dynamic Sport, classe 2002, Junior secondo anno) 100 farfalla, 200 stile libero
Giulia Carofalo (Rari Nantes Torino, classe 2002, Junior secondo anno) 200 rana
Martina Biasioli (OASI Laura Vicuna Rivalta, classe 2003, Junior primo anno) 200 dorso
Carola Valle (Dynamic Sport, classe 2003, Junior primo anno) 50 farfalla
Giorgia Lutri (Dynamic Sport, classe 2003, Junior primo anno) 100 farfalla
Anita Gastaldi (CSR Granda, classe 2003, Junior primo anno) 400 misti
Andrea Maia Narchialli (Libertas Team Novara, classe 2005, Ragazze primo anno) 100 dorso
Giorgia Regruto Tomalino (Rari Nantes Torino, classe 2005, Ragazze primo anno) 100 stile libero
Dynamic Sport Junior (Carola Valle, Helena Biasibetti, Ilaria Moro, Chiara Ortone) 4×100 stile libero
Rari Nantes Torino Ragazze (Giorgia Regruto Tomalino, Serena Demasi, Beatrice Demasi, Angelica Ferrara) 4×100 stile libero

Medaglie di bronzo 8
Francesca Fresia (Centro Nuoto Torino, classe 2000, Cadette) 800 stile libero
Ginevra Molino (Rari Nantes Torino, classe 2001, Cadette) 400 misti
Giulia Carofalo (Rari Nantes Torino, classe 2002, Junior secondo anno) 100 rana
Anita Gastaldi (CSR Granda, classe 2003, Junior primo anno) 200 rana
Greta Bonada (CSR Granda, classe 2003, Junior primo anno) 800 stile libero
Giorgia Regruto Tomalino (Rari Nantes Torino, classe 2005, Ragazze primo anno) 200 stile libero
Centro Nuoto Torino Junior (Francesca Buongiorno, Iris Pontarollo, Alice Cecchetto, Rebecca De Rosa)
Rari Nantes Torino Ragazze (Giulia Teresa Lasorsa, Giada Gorlier, Beatrice Demasi, Serena Demasi) 4×100 misti

A queste si aggiungono l’oro della Dynamic Sport nella classifica per società Junior e il bronzo del Centro Nuoto Torino nella classifica per società Cadette.

Il resoconto della terza giornata di gare, con 5 ori e un record piemontesi

La sezione femminile dei Criteria Nazionali Giovanili si chiude a suon di record e medaglie per le nuotatrici piemontesi, che nella terza e ultima giornata hanno raccolto complessivamente 5 ori, 2 argenti, 3 bronzi e un record della manifestazione, stabilito da Emma Virginia Menicucci (Sisport Spa) nei 100 stile libero Junior secondo anno. Come lei ha trionfato nella gara regina anche Carola Valle (Dynamic Sport), a segno tra le Junior primo anno con l’unico “sotto 55 secondi” della manifestazione. Medaglia d’oro anche per Francesca Fresia e Roberta Calò, entrambe Cadette del Centro Nuoto Torino, rispettivamente nei 200 dorso e nei 50 rana. A livello individuale hanno conquistato l’argento Martina Biasioli (OASI Laura Vicuna, Junior primo anno) e Giorgia Regruto Tomalino (Rari Nantes Torino, Ragazze primo anno), rispettivamente nei 200 dorso e nei 100 stile libero, mentre la stessa Francesca Fresia e Greta Bonada (CSR Granda, Junior primo anno) si sono piazzate al terzo posto negli 800 stile libero.. Piemonte sul podio anche con le staffette 4×100 misti: sul gradino più alto con le Junior della Dynamic Sport e con le Ragazze della Rari Nantes Torino. E Piemonte sul podio anche nelle classifiche per società. La Dynamic Sport ha dominato la classifica Junior, chiudendo al primo posto con largo margine su Team Veneto e Sport Management Atl. Lombardia. Il Centro Nuoto Torino si è invece piazzato terzo nella classifica Cadette, alle spalle di Circolo Canottieri Aniene e Team Insubrika. Quarta nella graduatoria Ragazze la Rari Nantes Torino. Quinta tra le Junior la Rari Nantes Torino, ottavo il Centro Nuoto Torino.

La terza mattinata di gare allo Stadio del Nuoto di Riccione (vasca corta) si è aperta con le vittorie di Francesca Fresia e Roberta Calò, l’estate scorsa in maglia azzurra ai Campionati Europei Junior, entrambe classe 2000 e allenate da Antonio Satta al Centro Nuoto Torino. Francesca, ligure di nascita e da due stagioni sotto la Mole, ha chiuso in testa i 200 dorso in 2’09”35; un tempo non lontano dal personale stabilito proprio ai Criteria (nel 2017) e comunque nella top 10 stagionale nazionale assoluta della distanza. Ha così raccolto la sua seconda medaglia d’oro nella manifestazione (dopo quella dei 50 dorso di venerdì e la quarta complessiva (dopo gli argenti nei 200 e nei 400 misti). Roberta si è imposta nei 50 rana con il personale di 31”81, sei centesimi in meno rispetto a quanto nuotato un paio di settimane fa ai Campionati Regionali di Categoria. Da sottolineare nei 200 dorso anche l’argento di Martina Biasioli (OASI Laura Vicuna) alle spalle di Iris Menchini (Rari Nantes Spezia). Martina, classe 2003 e Junior primo anno, ha chiuso con il personale di 2’13”91 aggiungendo una terza medaglia nel dorso dopo gli ori dei 50 e dei 100 conquistati nei giorni scorsi.

Un’emozione dietro l’altra nei 100 stile libero, con protagoniste Emma Virginia Menicucci (Sisport Spa) e Carola Valle (Dynamic Sport). Virginia, classe 2002 della Sisport allenata da Mattia Gurgo Salice, ha vinto la gara regina tra le Junior secondo anno in 55”17, nuovo record della manifestazione, di 11 centesimi inferiore rispetto a quanto nuotato da Rachele Ceracchi del 2014. Il tempo è anche record personale per la giovane torinese, che due settimane fa si era laureata campionesse regionale in 55”36. Primato personale anche per Carola Valle, un lampo nelle quattro vasche, capace di chiudere sotto i 55 secondi in 54”98, addirittura un secondo in meno rispetto al precedente personale stabilito ieri nella prima frazione della 4×100 stile libero. Si è trattato del quarto oro dei Criteria per Carola, torinese classe 2003 (Junior primo anno) seguita da Lucia Dante, che nei giorni scorsi ha trionfato nei 50 stile libero con record della manifestazione, nei 200 stile libero e nei 100 farfalla, aggiungendo l’argento nei 50 farfalla. Sia per Virginia sia per Carola la prestazione di oggi vale la top 10 italiana stagionale assoluta nei 100 stile libero. Nella stessa distanza tra le Ragazze primo anno ha vinto l’argento Giorgia Regruto Tomalino (Rari Nantes Torino, classe 2005), in 58”76 e per soli 4 centesimi alle spalle di Francesca Ferrulli (Sport Project). Da citare inoltre – sempre nei 100 stile libero – la vittoria di Giulia Borra tra le Cadette. Giulia è astigiana e tesserata per la società lombarda Team Insubrika e ha chiuso con il personale di 55”09.

A chiudere il programma della mattinata le staffette 4×100 misti, dove la formazione Junior della Dynamic Sport ha raccolto il secondo oro dopo quello della 4×200 e dopo l’argento della 4×100 stile libero. 4’10”77 il tempo di Helena Biasibetti (1’02”27), Chiara Ortone (1’12”63), Ilaria Moro (1’01”18) e Carola Valle (54”69), tre secondi avanti al quartetto della DDS. Terza tra le Ragazze la Rari Nantes Torino di Giulia Teresa Lasorsa (1’03”90), Giada Gorlier (1’15”16), Beatrice Demasi (1’03”02) e Serena Demasi (57”43), all’arrivo in 4’19”51 dietro a Nuotatori Pugliesi e Leosport Villafranca. Nel pomeriggio i Criteria Femminili 2018 si sono conclusi con gli 800 stile libero e anche nella distanza più lunga il Piemonte ha portato a casa due medaglie. Entrambe di bronzo, conquistate da Francesca Fresia (Centro Nuoto Torino, Cadette) in 8’39”16 e da Greta Bonada (CSR Granda, classe 2003 e Junior primo anno) con il personale di 8’49”30.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE