Home » ECONOMIA E SOCIALE » Nosiglia: “Bisogna aprirsi all’accoglienza”
LE PAROLE DELL'ARCIVESCOVO

Nosiglia: “Bisogna aprirsi all’accoglienza”

di ilTorinese pubblicato domenica 24 maggio 2015

nosiglia e giovani

“Ai giovani dico di non rassegnarvi al mondo d’oggi, dove ancora troppe persone muoiono di fame e miseria”

 

L’arcivescovo di Torino, Cesare Nosiglia, nella festa di Maria Ausiliatrice, riprende le parole di papa Francesco: “è necessario aprirsi all’accoglienza di chi è vicino fisicamente ma a volte distante dal proprio cuore perché giudicato ‘diverso'” Ha detto ancora il vescovo: “Ai giovani dico di non rassegnarvi al mondo d’oggi, dove ancora troppe persone muoiono di fame e miseria, e dove chi tenta di sfuggire a queste tragedie trova la morte in mare o, per la sua situazione, viene addirittura considerato colpevole”.