Home » TRIBUNA » NO ALLA CACCIA LA DOMENICA
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

NO ALLA CACCIA LA DOMENICA

di ilTorinese pubblicato lunedì 28 maggio 2018

LE ASSOCIAZIONI SI FANNO PORTAVOCE DEI CITTADINI

LE ASSOCIAZIONI ANIMALISTE E AMBIENTALISTE CHIEDONO UN INCONTRO CON IL PRESIDENTE CHIAMPARINO PER CONSEGNARE LA PETIZIONE CON OLTRE TREMILA FIRME RACCOLTE IN POCHI GIORNI IN CUI SI CHIEDE IL DIVIETO DI CACCIA LA DOMENICA.

Le Associazioni Animaliste e Ambientaliste ENPA, LAC, LAV, LEAL, LEGAMBIENTE Circolo L’Aquilone, LIDA, OIPA, PRO NATURA e SOS Gaia hanno chiesto al Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino un incontro urgente per consegnare ufficialmente le oltre 3.000 firme cartacee raccolte in pochi giorni a seguito della petizione popolare avente per oggetto: “NO ALLA CACCIA LA DOMENICA” promossa da SOS Gaia. La petizione chiede di vietare la caccia la domenica e nei giorni festivi restituendo la tranquillità a tutte quelle persone che vivono nella natura il giorno festivo.  All’iniziativa ha aderito anche la Sindaca Appendino. Insieme alle firme verrà consegnato anche un nutrito dossier sulle vittime della caccia 2017-2018. La grande adesione alla petizione dimostra quanto sia sentito il tema dai comuni cittadini che vedono messa a repentaglio la loro incolumità proprio la domenica, giorno in cui avviene il maggior numero di incidenti di caccia con morti e feriti. Le Associazioni animaliste e ambientaliste hanno chiesto pertanto al Presidente Chiamparino un incontro personale urgente visto che il tema è dibattuto proprio in questi giorni in Consiglio Regionale. La petizione recita: “Chiediamo al Presidente della Regione Piemonte e agli enti competenti di fermare la caccia nei week-end e nei giorni festivi, i giorni in cui i boschi sono potenzialmente più frequentati da cittadini e famiglie, ma che purtroppo durante la stagione venatoria risultano spesso inaccessibili a causa della pericolosità della pratica della caccia. Un primo passo verso l’abolizione di una pratica incivile che produce ogni anno stragi di animali e vittime tra gli umani.”

 

Per:

ENPA, LAC, LAV, LEAL, LEGAMBIENTE Circolo L’Aquilone, LIDA, OIPA,

PRO NATURA, SOS Gaia

Rosalba Nattero

Presidente SOS Gaia