Home » prima pagina » Nel Giorno del Ricordo sassi e bottiglie contro la polizia dai manifestanti dei centri sociali
L'episodio è avvenuto in via Luzzati. Per fermare l'attacco è stata effettuata una carica da parte degli agenti

Nel Giorno del Ricordo sassi e bottiglie contro la polizia dai manifestanti dei centri sociali

di ilTorinese pubblicato sabato 10 febbraio 2018

Alcuni  manifestanti  dei centri sociali, partecipanti al corteo antifascista di Torino, organizzato nella zona di corso Cincinnato, nel Giorno del Ricordo delle Foibe, si sono speparati dalla sfilata per lanciare   sassi, bottiglie e una bomba carta contro le forze dell’ordine. L’episodio è avvenuto in via Luzzati. Per fermare l’attacco è stata effettuata una carica da parte degli agenti. E’ stato inoltre fermato un manifestante, mentre poco prima diversi manifestanti avevano tentato di intercettare il raduno di Forza Nuova, ma sono stati tenuti distanti  da polizia e carabinieri.

 

(foto: archivio)