Home » prima pagina » Natale, un po’ di ottimismo nei consumi sotto l’albero. Ma la ripresa è ancora lenta
la spesa media delle famiglie torinesi è in aumento tra i 200 e i 250 euro in crescita in questa ultima settimana

Natale, un po’ di ottimismo nei consumi sotto l’albero. Ma la ripresa è ancora lenta

di ilTorinese pubblicato venerdì 22 dicembre 2017

Sarà un Natale all’insegna di un “moderato ottimismo”. Lo affermano  i commercianti torinesi di  Ascom Confcommercio, secondo i quali la spesa media delle famiglie torinesi è in aumento tra i 200 e i 250 euro in crescita in questa ultima settimana che precede il Natale. Vanno bene alimentare e ristorazione, che conta su una crescita tra il 5% e il 10% delle prenotazioni per il pranzo di Natale e il Cenone di Capodanno. Invece l’abbigliamento è in modalità risparmio in attesa dei saldi, che partiranno il 5 gennaio. Turismo con boom di presenze nelle in montagna e un notevole aumento delle vendite online. Ma  la ripresa, dicono all’Ascom, è ancora lenta e parziale, e i consumi delle famiglie sono orientati alla prudenza”.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE