Home » prima pagina » Natale in crescita per i negozi, spesa media tra i 100 e 150 euro
PRIMO BILANCIO POSITIVO PER IL COMMERCIO TORINESE. BENE LE VENDITE PER L'ABBIGLIAMENTO

Natale in crescita per i negozi, spesa media tra i 100 e 150 euro

di ilTorinese pubblicato venerdì 26 dicembre 2014

pedoni via roma2

In centro città, nelle vie delle giffes, il saldo pare incoraggiante: +10%

 

Segnali incoraggianti per l’economia torinese. Anche se la crisi non molla e c’è apprensione per l’occupazione, qualche dato positivo si riscontra almeno per il comparto agricolo (dove l’occupazione sale del 4%) e per il commercio. sono stati sei gli ultimi natali all’insegna dello sbilancio economico per i negozianti. Invece quest’anno le vendite per le festività natalizie, in base aI dati   dell’Ascom hanno registrato un segno positivo.

 

In centro città, nelle vie delle giffes, il saldo pare incoraggiante: +10%. Non è la stessa cosa nelle periferie. Ma il settore dell’abbigliamento “tira” e sono stati venduti numerosi capi come giacconi e cappotti. Nessun settore pare essere in calo e lo scontrino medio si attesta sui 100/150 euro di spesa.