Home » CULTURA E SPETTACOLI » Musica elettronica prima di decollare
MOVEMENT TORINO MUSIC FESTIVAL

Musica elettronica prima di decollare

di ilTorinese pubblicato mercoledì 18 ottobre 2017

L’evento, riservato ai passeggeri in partenza dall’Aeroporto di Torino si terrà Venerdì 20 ottobre 2017 dalle 16.30 alle 18.30

MOVEMENT TORINO MUSIC FESTIVAL in collaborazione con LA STAMPA e con SAGAT-Torino Airport presenta venerdì 20 ottobre all’AEROPORTO di Torino dalle 16,30 alle 18,30 “LA STAMPA SOUND JOURNEY“: per la prima volta una performance live di musica elettronica coinvolgerà il pubblico in attesa del decollo.  In attesa della dodicesima edizione di Movement, che quest’anno raddoppia gli eventi principali il 28 e il 31 ottobre al Lingotto (qui la line up completa LINK), La Stampa Sound Journey è una preview del festival, un’esperienza sonora originale e insolita, dove i campioni registrati dei migliori musicisti jazz torinesi insieme alle sezioni suonate dal vivo nel corso dello show da Ivan Bert alla tromba, Andrea Bozzetto al piano elettrico e sintetizzatori analogici, Paolo Porta al sax tenore, saranno mixati dal dj FiloQ e miscelati insieme ai suoni dell’aeroporto per un risultato che sorprenderà i viaggiatori. Il compositore Ivan Bert e il produttore e Dj FiloQ disegnano le architetture sonore di un viaggio tra le varie anime della città. Il jazz si fonde con la musica elettronica, la musica del mondo, la musica colta, la musica concreta, il sound design e i campionamenti live per un ritratto sonoro da lasciare nelle orecchie di chi sta partendo. La sfida colta da Ivan Bert è quella di fare musica “con” l’aeroporto e non “per” l’aeroporto. Tra musica colta e groove il progetto contiene omaggi ai grandi compositori e sound designer Brian Eno, Vangelis, Philip Glass ma anche a Miles Davis, Ahmad Jamal, Jon Hassels, Ibrahim Maalouf, John Coltrane e Bill Evans.  I suoni dei passeggeri e della routine delle partenze si mescolano con una colonna sonora suonata dal vivo in un loop acustico nel quale il pubblico di passaggio e gli artisti sono mescolati in una “installazione” sonora tra ambient music e ambiente reale. Il suono di Torino, identificato sempre di più con i beat della musica elettronica, sarà dunque la colonna sonora di uno dei luoghi più significativi della città, e così Movement con La Stampa Sound Journey accompagnerà il pubblico in partenza con un live unico.