Home » Brevi di cronaca » Muore nel rogo in casa: colpa di una sigaretta
A SAN MAURO TORINESE

Muore nel rogo in casa: colpa di una sigaretta

di ilTorinese pubblicato domenica 19 aprile 2015

incendio

La vittima soffriva di crisi epilettiche. L’uomo era solo in casa, poichè la sua compagna era fuori per lavoro

 

Un malore lo ha colto nel suo appartamento e la sigaretta accesa che stava fumando è caduta provocando un incendio. Il tragico episodio è accaduto a San Mauro. Così è morto tra le fiamme divampate Fabrizio Bottino di 40 anni, che soffriva di crisi epilettiche. Era solo in casa, poichè la sua compagna era fuori per lavoro. I vigili del fuoco hanno dichiarato l’alloggio inagibile, così come l’appartamento al piano superiore.

 

(Foto: archivio)