Home » Brevi di cronaca » Muore dopo quattro giorni in barella, ipotesi di omicidio colposo
LA DONNA AVEVA 95 ANNI

Muore dopo quattro giorni in barella, ipotesi di omicidio colposo

di ilTorinese pubblicato venerdì 22 aprile 2016

asl sanitaEra  ricoverata a causa di una frattura alla spalla per una caduta dal letto

 

L’ ipotesi è di omicidio colposo a carico di ignoti, nel fascicolo aperto dalla procura dopo la morte di una donna di 95 anni, martedì all’ospedale Martini. Emilia Guardian – questo il nome dell’anziana –  era  ricoverata a causa di una frattura alla spalla per una caduta dal letto avvenuta il 6 aprile. Il figlio, avvenuta in seguito la morte della donna,  ha scritto una lettera-denuncia e il pm Elisa Buffa ha disposto l’autopsia. Sono stati così bloccati  i funerali dell’anziana previsti per oggi. Nella lettera si legge che l’anziana sarebbe stata collocata su una barella per quattro giorni nel pronto soccorso dell’ospedale prima che si liberasse un posto nel reparto di medicina generale. Ma dall’Asl To1 fanno sapere che sono state assicurate tutte le cure necessarie.

(Foto: il Torinese)