Home » Brevi di cronaca » Moto investita da furgone: stabili le condizioni del ragazzo della vittima
dopo di una lite è stato investito da un furgone Ford Transit

Moto investita da furgone: stabili le condizioni del ragazzo della vittima

di ilTorinese pubblicato martedì 11 luglio 2017

Sono stabili le condizioni di Matteo Penna, il 29enne torinese che domenica, mentre guidava la moto con la fidanzata a bordo sulla strada stradale 24  di Condove dopo di una lite è stato investito da un furgone Ford Transit e spinto contro il guard rail. La ragazza  è morta sul colpo, mentre lui è ricoverato al Cto, intubato per un trauma cranico e toracico con prognosi  riservata. Maurizio De Giulio è il 51enne di Nichelino che guidava il furgone. Ora è in  carcere alle Vallette con l’accusa di omicidio stradale. Al più tardi domani si terrà l’udienza di convalida del fermo.