Home » Brevi di cronaca » Quattro morti e tre incidenti sulle strade del Piemonte
LE STRADE DELLA MORTE NEL WEEK END

Quattro morti e tre incidenti sulle strade del Piemonte

di ilTorinese pubblicato domenica 12 luglio 2015

Erano in moto le vittime in due degli incidenti: il mezzo è finito contro un palo

ambulanza SOCCORSOUn operaio di 39 anni, Lorenzo Cossu, di Cafasse è morto nella notte a Lanzo, contro un palo guidando la moto Ducati che gli aveva prestato un amico. Dopo l’urto, l’uomo è caduto in un dirupo finendo nel torrente Pesso.

Altro incidente mortale a Pieve Vergonte, nel Vco,dove e’ deceduto un uomo di 41 anni che ha perso il controllo del mezzo ed è uscito di strada schiantandosi contro un palo. Si tratta di Massimo Platinetti, di 41 anni , di Pieve Vergonte. Era sposato e padre di due figli. Uno dei due, spiega l’Ansa, “era una promessa del calcio, era sotto osservazione da parte del Palermo di Zamparini”.

A Cartosio, nell’Alessandrino hanno invece perso la vita un trentenne di Rivoli su una moto Yamaha e una torinese di 24 anni che si trovava sul sellino. La moto viaggiava verso Acqui Terme quando, uscendo da una curva, si e’ scontrata con una Peugeot 207.