Home » Brevi di cronaca » Morte per Tso, inizia il processo
RINVIO AL 3 NOVEMBRE

Morte per Tso, inizia il processo

di ilTorinese pubblicato venerdì 14 ottobre 2016

soldi andreaE’ iniziata al PalaGiustizia di Torino l’udienza preliminare (aggiornata al 3 novembre)  per il caso di Andrea Soldi, il 45enne torinese malato di schizofrenia  che morì  nell’agosto dello scorso anno nel corso di un tentativo di ricovero forzato. Il processo vede imputati un medico psichiatra e tre agenti della polizia municipale e si ipotizza l’omicidio colposo. Tra le richieste di costituzione a parte civile figura quella della onlus “Comitato dei cittadini per i diritti umani”. Il giudice dovrà sciogliere la riserva in relazione alle richieste di costituzione di parte civile: oltre ai familiari di Andrea, figurano anche una onlus siciliana, il Comitato di iniziativa antipsichiatrica di Santa Teresa di Riva. Il legale della famiglia, Giovanni Maria Soldi, chiederà che il Comune di Torino e la Asl 2 siano citati in giudizio come responsabili civili.