Home » Brevi di cronaca » Morta la moglie dell’imprenditore scomparsa
AVREBBE INGERITO DEI FARMACI

Morta la moglie dell’imprenditore scomparsa

di ilTorinese pubblicato martedì 16 maggio 2017

La morte di Silvia Pavia, la 51enne scomparsa nelle scorse settimane e trovata senza vita oggi, nella sua Fiat 500, nei pressi di Oulx è probabilmente dovuta a suicidio.  Sarà l’autopsia a dare una conferma sembra che la donna abbia ingerito dei farmaci.Era scomparsa il 26 aprile, dopo aver fatto visita al suo cavallo, nel maneggio di San Maurizio Canavese. Aveva lasciato  nell’armadietto il cellulare, senza suoneria, e il portafoglio. Prima di far perdere le proprie tracce, aveva mandato un messaggio al compagno, un imprenditore, scrivendo:  “Bacio ok, a oggi pomeriggio”. Poi, però, non era più tornata a casa, e aveva anche disdetto l’appuntamento dal parrucchiere. Aveva vissuto per tanti anni a Torino ma di recente si era trasferita nel Principato di Monaco.