Home » Brevi di cronaca » Morta insegnante torinese. Ha una ferita alla testa
Non sono stati riscontrati segni di violenza

Morta insegnante torinese. Ha una ferita alla testa

di ilTorinese pubblicato sabato 14 luglio 2018

E’ stata trovata senza vita, con una ferita alla testa, una insegnante di Torino, di 44 anni, Silvia Rosetto. Il corpo era sul passo  delle Ginestre, in Liguria, dove l’auto della donna si trovava parcheggiata in una  piazzola con  la portiera aperta e la radio accesa. Non sono stati riscontrati segni di violenza e la ferita è compatibile con una caduta.  Il magistrato di turno ha ordinato l’autopsia. L’insegnante stava tornando a Torino da Andora dove trascorreva le vacanze con la famiglia. Forse un malore ha spinto la donna a uscire dalla vettura. I carabinieri non escludono alcuna ipotesi.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE