Home » TRIBUNA » MORRI (PD): “NON CONTIAMO PIÙ LE AGGRESSIONI, I RESPONSABILI NON RESTINO IMPUNITI”
VANDALISMO POLITICO

MORRI (PD): “NON CONTIAMO PIÙ LE AGGRESSIONI, I RESPONSABILI NON RESTINO IMPUNITI”

di ilTorinese pubblicato sabato 3 ottobre 2015

pd manifesto

Solidarietà della Federazione metropolitana del Partito Democratico di Torino ai segretari e ai militanti dei Circoli di via Colautti e di via Cervino, che sono stati fatti oggetto di atti teppistici

 

Desidero esprimere la solidarietà della Federazione metropolitana del Partito Democratico di Torino ai segretari e ai militanti dei Circoli di via Colautti e di via Cervino, che sono stati fatti oggetto di atti teppistici. Oramai abbiamo perso il conto degli episodi di vandalismo che da troppi mesi colpiscono le nostre sedi: che sia la Tav, il tema dei profughi o quello degli alloggi occupati, le solite schegge anarcoidi ed antagoniste, armate di vernice, trovano sempre una qualche motivazione pseudo-ideologica per venire ad imbrattare i nostri muri, illudendosi in questo modo di intimidirci ed ostacolare la nostra azione di governo. Anche questa volta i nostri militanti ripuliranno le scritte ingiuriose e minacciose e si adopereranno affinché i loro circoli continuino ad essere importanti punti di riferimento per i cittadini di Borgo Vittoria e Barriera di Milano. L’auspicio è che gli autori di tali aggressioni non restino impuniti ed anonimi, ma si riesca una volta per tutte ad impedire a gruppi ben noti alle cronache di continuare a recare offesa alle ‘case’ del nostro partito.
Fabrizio MORRI

Segretario PD Torino

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE