Home » prima pagina » Montagna regina del turismo piemontese nei mesi estivi con presenze del 90 per cento
Nelle valli olimpiche si è registrata una crescita di oltre il 10%. Il periodo di maggiore afflusso è sempre agosto

Montagna regina del turismo piemontese nei mesi estivi con presenze del 90 per cento

di ilTorinese pubblicato sabato 26 agosto 2017

Eccellenti anche le performance dell’alta Valsusa e Chisone (88%) e delle Valli di Lanzo (80%

La montagna è la regina dell’estate turistica in Piemonte. Nei mesi di  giugno e luglio nelle valli olimpiche si è registrata una  crescita di oltre il 10%. Il periodo di maggiore afflusso è sempre agosto, quando nelle settimane centrali del mese gli hotel, soprattutto nel ponte di Ferragosto, hanno segnato picchi del 95% di occupazione delle camere. Eccellenti anche le performance dell’alta Valsusa e Chisone (88%) e delle Valli di Lanzo (80%), sempre nello stesso periodo.Sono stati  32mila i passaggi dagli uffici del turismo gestiti dall’Atl Turismo Torino e Provincia nelle aree montane. Bene nel mese di agosto anche  l’occupazione media delle strutture ricettive nelle valli cuneesi dove,  secondo un sondaggio, la presenza turistica si attestata intorno al 70%.