Home » prima pagina » Minniti al vertice sugli incendi: “Possibili roghi di carattere doloso”. La polizia indaga
"Le forze dell'ordine stanno monitorando: se dovesse ricominciare il vento qualcuno potrebbe avere l'idea di riattivare i focolai"

Minniti al vertice sugli incendi: “Possibili roghi di carattere doloso”. La polizia indaga

di ilTorinese pubblicato martedì 31 ottobre 2017

In Piemonte fino a ieri sera i roghi ancora attivi erano 11. Al lavoro 153 vigili del fuoco e 600 volontari Aib, 15 mezzi aerei impiegati – informa l’Ansa –  tra cui quattro Canadair, due elicotteri drago, otto elicotteri regionali e un Erikson. Il ministro dell’Interno Marco Minniti ha partecipato intanto al vertice sugli incendi tenutosi a Torino. “Non sono stati trovati dispositivi già consumati, ma pronti ad agire. Quindi  ci sono stati o  si presume che ci possano essere state attività di carattere doloso”. Ha proseguito il ministro: “le  indagini sono  in corso e  l’elemento doloso non è unico ma dominante. Le forze dell’ordine stanno monitorando: se dovesse ricominciare il vento qualcuno potrebbe avere l’idea di riattivare i  focolai”. “Ci troviamo di fronte a un evento collegato a condizioni climatiche particolari, dove il quadro è più contenuto ma la situazione è analoga a quella del Portogallo”.