Home » prima pagina » Ministero dello Sviluppo e Fca investono anche in Piemonte per rilanciare l’automotive
STANZIAMENTO COMPLESSIVO PER L'ITALIA DI OLTRE 150 MILIONI DI EURO DESTINATI AI CENTRI DI ECCELLENZA

Ministero dello Sviluppo e Fca investono anche in Piemonte per rilanciare l’automotive

di ilTorinese pubblicato venerdì 26 maggio 2017

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con le Regioni Piemonte, Campania e Abruzzo e la Provincia Autonoma di Trento ha siglato un protocollo d’intesa con Fca e Centro Ricerche Fiat. L’accordo prevede un investimento complessivo in ricerca e sviluppo di più di 150 milioni di euro, la maggior parte dei quali stanziati da Fca, per accrescere la competitività dell’automotive italiano. Sono quattro le linee di progetto sviluppate da Fca nei siti piemontesi di Orbassano e Torino, Pomigliano d’Arco (Napoli) e Trento. Sul Piemonte ricadrà la maggior parte delle risorse. Per il ministero tali progetti confermano ” la scelta strategica di rafforzare la presenza Fca in Italia e di investire nei Centri di Eccellenza nella R&S, con ricadute positive per le Regioni ed il sistema Paese”.

 

 

(foto: il Torinese)