Home » prima pagina » Migliora la situazione degli incendi. Ma non bisogna abbassare la guardia
Il vento è diminuito consentendo di controllare le fiamme. In ogni caso l'allerta è sempre alta

Migliora la situazione degli incendi. Ma non bisogna abbassare la guardia

di ilTorinese pubblicato martedì 31 ottobre 2017

Migliora la situazione dei roghi, dopo giorni di emergenza. In queste ore i vigili del fuoco e i volontari dell’Aib stanno spegnendo gli ultimi roghi attivi, in Valle di Susa, Pinerolese e Canavese. Fortunatamente il vento è diminuito consentendo di controllare le fiamme. In ogni caso l’allerta è sempre  alta, anche per i focolai che sono ancora attivi a Mompantero, Cumiana, Locana e Cantalupa. Va meglio anche nel Cuneese, dove sono tre gli incendi in corso. L’Ansa informa che in alta valle Stura l’emergenza è stata dichiarata conclusa ed è stata riaperta la statale 21 del Colle della Maddalena. Pericolo scongiurato nel vallone dell’Arma di Demonte e a Casteldelfino.

 

(foto: il Torinese)