Home » Sport » Mercato granata tra affari e suggestioni
QUI TORO

Mercato granata tra affari e suggestioni

di ilTorinese pubblicato lunedì 29 giugno 2015

toro bandiera

Cairo e Petrachi sono al lavoro per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione

 

Finita la stagione la parola passa dal campo alle società e Cairo e Petrachi sono al lavoro per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Ecco qua una panoramica degli affari conclusi, in corso e delle suggestioni granata sul mercato.

 

Portieri: Padelli e Castellazzi probabilmente verranno riconfermati rispettivamente come primo e terzo portiere. Discorso diverso per Ichazo il quale è stato preso in prestito con diritto di riscatto a gennaio. La società sta valutando se esercitare o no il diritto, nel caso non dovesse venire riscattato è probabile che il ruolo di secondo venga affidato ad Alfred Gomis, prodotto del vivaio granata e protagonista la scorsa stagione con la maglia dell’Avellino.

 

Difensori: Il primo acquisto in difesa è stato Avelar del Cagliari che lotterà con Molinaro (fresco di rinnovo) per un posto da titolare sulla fascia sinistra. Darmian interessa a Napoli, Bayern Monaco e Barcellona e la sua partenza è quasi certa. Un vero peccato, ma dalla sua cessione il Toro incasserebbe parecchi milioni da reinvestire sul mercato. Per rimpiazzare Matteo il primo nome è quello di Zappacosta, ma la competizione per il talento dell’Atalanta è tanta e i granata in alternativa potrebbero puntare su Faraoni dell’Udinese. Maksimovic e Glik interessano al Milan e anche a vari top club all’estero, ma la loro partenza è difficile. In caso di cessione di Maksimovic il primo nome per rimpiazzarlo è quello di Pedro Mendes del Parma appena fallito. Infine Bruno Peres interessa molto alla Roma che però non si è ancora mossa concretamente.

 

Centrocampisti: Dopo l’acquisto di Acquah è arrivata anche la firma di Bjarnasson e il riscatto di Benassi per 3, 5 milioni dall’inter. La cifra spesa per il classe ’94 fa capire la forte volonta del Torino di putare su di lui per il futuro. El Kaddouri torna a Napoli, per rimpiazzarlo le piste più suggestive sono quelle che portano a Bruno Fernandes e Gaston Ramirez, ma si segue anche Carbonero del Cesena. Per il ruolo di regista è stato proposto Cirigliano, talento del River Plate, ma i granata sono più interessati a Cigarini o Jorginho. Quest’ultimo potrebbe rientrare in un’eventuale operazione per Darmian.

 

Attaccanti: il sogno granata è Duvan Zapata che il Napoli è pronto a cedere per arrivare a Darmian. E’ da registrare un sondaggio fatto per Belotti del Palermo e un interesse mostrato per Abel Hernandez che vuole andare via dall’Hull City appena retrocesso. Parigini è corteggiato dal neopromosso Frosinone, mentre per Aramu si valuta un prestito secco in serie B a Pescara.

 

Filippo Burdese