Home » Brevi di cronaca » Il figliastro ventenne lo uccide a coltellate mentre dorme
A GUARENE

Il figliastro ventenne lo uccide a coltellate mentre dorme

di ilTorinese pubblicato giovedì 7 aprile 2016

carabinieri bloccoIl ragazzo era già in stato di fermo, e ora ha ammesso il crimine durante l’interrogatorio dinnanzi  al giudice per le indagini preliminari

 

ha confessato Yosif Popovic, il figlio della compagna di Vittorio Sottero, il commerciante 54enne ucciso a coltellate sabato notte a Guarene d’Alba. Il ragazzo ventenne era già in stato di fermo, e ora ha ammesso il crimine durante l’interrogatorio dinnanzi  al giudice per le indagini preliminari. Al delitto il giovane è giunto dopo una lunga una serie di litigi e dissapori in ambito lavorativo e familiare tra il commerciante e il figlio della sua convivente. Popovic ha ucciso Sottero nel letto di casa, dove dormiva con la compagna e madre del ragazzo. Dopo aver inferto diversecoltellate, si è allontanato da casa dove è poi tornato in stato confusionale.