Home » LIFESTYLE » “Il Melonauta”, magico viaggio nella Musica dagli anni ’40 ad oggi
UN PROGETTO DI CHIARA DE CARLO

“Il Melonauta”, magico viaggio nella Musica dagli anni ’40 ad oggi

di ilTorinese pubblicato domenica 8 febbraio 2015

MELONAUTA

Una voce fuori campo racconta il proprio viaggio nello spazio e nel tempo delle canzoni. Il 14 marzo alle ore 21.00 andrà in scena al Teatro Crocetta  di via Piazzi 25 a Torino

 

Un originale progetto che propone un percorso musicale dagli anni ’40 ad oggi: dieci cantanti,  un corpo di ballo di professionisti, immagini e sonorità : Il Melonauta è uno spettacolo musicale unico nel suo genere. Una voce fuori campo racconta il proprio viaggio nello spazio e nel tempo delle canzoni. Supera magicamente il concetto di spettacolo che solitamente avanza grazie all’ausilio di un presentatore;

 

il Melonauta cambia le regole poiché introduce il brano disegnandone lo scenario storico, portando il pubblico proprio in quegli anni e dentro quelle emozioni, annunciando l’arrivo dello stesso, quasi per necessità. …e il viaggio continua, a ritmo serrato, senza sosta, fino alla fine: l’atterraggio malinconico finale nella realtà, nel presente. Si tratta di 50 anni di storia raccontati seguendo il filo rosso delle canzoni, piccole opere che hanno solcato e ancora solcano gli oceani infiniti dell’etere, ieri attraverso le radio, oggi sul web.

 

L’evoluzione tecnologica della trasmissione del suono ha lasciato  intatta la potenza di quelle poesie in musica ed il progresso delle telecomunicazioni non ne ha minimamente snaturato l’unicità e l’immortalità. Non esistono anonime sequenze  di canzoni, esistono storie, racconti, immagini evocative che prendono forma all’interno delle note, intrecciate con le parole cantate. L’evento coinvolge numerosi interpreti, chiamati a competere, oltre che sul piano tecnico, anche e soprattutto sul piano interpretativo.

 

L’impatto sensoriale è garantito da un prodotto sonoro di alto livello, da preziosi inserti coreografici e dalla forte presenza di elementi visivi multimediali capaci di conferire grande dinamicità allo svolgimento poichè dietro agli artisti verrano proiettate immagini, appunto, dell’epoca. Della durata di circa 97 minuti, il Melonauta soddisfa un target a larga fascia di pubblico poiché di interesse comune a varie tipologie di età. “Sostenere un progetto come questo non significa solamente regalare al luogo ospitante un grande evento di intrattenimento musicale, – spiega Chiara De Carlo, anima dello spettacolo che intende proporre a Comuni e altre istituzioni, affinchè possa essere messo in scena –  ma anche supportare ed incoraggiare nuovi talenti proponendo al pubblico una nuova alternativa di kermesse, meno banale, più accattivante”. Il 14 marzo alle ore 21.00 andrà in scena al Teatro Crocetta  di via Piazzi 25 a Torino

 

Per informazioni rivolgersi a:

Chiara De Carlo  ilmelonauta@mail.com cell 3477914074 – facebook : ilmelonauta