Home » vetrina2 » Mario Mazza, sempre fedele al figurativo
il temperamento riflessivo e intimista dell’artista

Mario Mazza, sempre fedele al figurativo

di ilTorinese pubblicato domenica 25 dicembre 2016

mazza21Sempre fedele al figurativo, la lunga carriera artistica di Mario Mazza si avvale di paesaggi che gli si offrono in ogni stagione con tutta la loro bellezza per essere ritratti con realtà e fantasia. Le emozionanti nevicate della campagna e della collina torinese sono le predilette poiché, ovattate e silenziose, trasmettono il temperamento riflessivo e intimista dell’artista.

GRB

mazza16