Home » Brevi di cronaca » Maestra maltrattava i bambini? L’avvocato: “Solo metodi oggi considerati severi”
errori nelle intercettazioni ambientali

Maestra maltrattava i bambini? L’avvocato: “Solo metodi oggi considerati severi”

di ilTorinese pubblicato sabato 20 gennaio 2018

Non vi sarebbe stato alcun maltrattamento o violenza ma  soltanto “metodi educativi che, oggi, forse sono interpretati  troppo severi”.  Erika Liuzzo, difensore della maestra dell’ asilo di Susa agli arresti ai domiciliari, a causa di presunte vessazioni nei confronti dei piccoli alunni sostiene questa tesi. La donna accusata ha tenuto l’interrogatorio di garanzia. Il suo legale dice che ha  risposto in modo approfondito e ha rilevato errori nelle intercettazioni ambientali. Ad esempio la maestra non dice “bestia”, come si legge  agli atti, ma ”pepia”, termine dialettale che vuol dire noioso. Non sarebbe la prima volta che si sbatte il mostro in prima pagina senza che di mostro si tratti.