Home » Brevi di cronaca » Macabro ritrovamento nel cassonetto: resti umani saponificati
CRONACHE ITALIANE

Macabro ritrovamento nel cassonetto: resti umani saponificati

di ilTorinese pubblicato lunedì 30 gennaio 2017

carabinieri xxDALLA PUGLIA

I resti saponificati di un corpo, probabilmente di un uomo, sono stati trovati  all’interno di un bidone nei pressi dello stadio di calcio di Gallipoli. In cima al cassonetto c’era un blocco di cemento, e non sono stati trovati documenti d’identità. Potrebbe trattarsi di un cittadino di origini africane,  senegalese, del quale era stata denunciata la scomparsa la scorsa estate. Non si sa da quanto tempo i resti del cadavere si trovassero all’interno del cassonetto. Indagano i carabinieri e l’antimafia.