Home » ECONOMIA E SOCIALE » Canoa ma non solo con gli Amici del fiume
CIRCOLO AMICI DEL FIUME

Canoa ma non solo con gli Amici del fiume

di ilTorinese pubblicato domenica 13 luglio 2014

 L’associazione dispone di squadre agonistiche di ottimo livello nelle diverse specialità della canoa e del canottaggio, che partecipano alle competizioni Nazionali e Internazionali

 

po canoeAnche il Po può contare su autentici e appassionati estimatori. Sono gli iscritti al Circolo Amici del Fiume, sodalizio nato per iniziativa di atleti ed ex atleti di canoa e canottaggio nel 1979. E’ affiliato alla Federazione Italiana Canottaggio (FIC) e alla Federazione Italiana Canoa e Kayak (FICK).

 

L’associazione dispone di squadre agonistiche di ottimo livello nelle diverse specialità della canoa e del canottaggio, che partecipano alle competizioni Nazionali e Internazionali. Affermano i responsabili: “E’ una delle poche strutture presenti nella città che permette a tutti di avvicinarsi al fiume attraverso iniziative di socializzazione, attività culturali e sportive, diffondendo una coscienza di rispetto e di convivenza con l’ecosistema fluviale.In questo modo il Circolo contribuisce a preservare e tutelare il rapporto della città con il corso d’acqua che lo attraversa. Il Circolo ha come obiettivo principale la diffusione dello sport inteso soprattutto come occasione di aggregazione e momento significativo nella formazione e maturazione dei giovani”.

 

E’ possibile svolgere attività amatoriali a qualsiasi età:

 

– Sono attivi due centri di avviamento allo sport (CAS) per la canoa e il canottaggio, per le ragazze e i ragazzi dai 10 ai 14 anni, con frequenza in orario pomeridiano, che seguono il calendario scolastico. La Palestra sull’acqua e’ destinata a quindicenni e sedicenni che vogliono avvicinarsi all’attivita’ sportiva e ricreativa sul fiume.

– E’ attiva la Scuola di Avviamento al Tennis (SAT) per bambini e ragazzi; è inoltre possibile prenotare lezioni dei tennis per tutti i livelli e tutte le età.

– Per gli adulti e’ possibile frequentare corsi di canoa e di canottaggio e successivamente partecipare a gite, gare amatoriali, o semplicemente continuare a frequentare il Circolo uscendo liberamente sul fiume utilizzando le imbarcazioni a disposizione. Non sono previsti requisiti di base per la partecipazione ai corsi.

– Per chi possiede una canoa e’ possibile usufruire del servizio di rimessaggio presso la sede.

Sta crescendo anche la squadra dei tennisti che si allenano nei campi del circolo.

 

Sono promosse manifestazioni sul fiume, gare di canoa e regate di canottaggio, tornei di tennis, basket e calcetto; dal 1986 si organizza ogni anno il “Palio di San Giovanni” e la “Fiaccolata sul fiume” nell’ambito dei festeggiamenti della Città di Torino. Ogni anno oltre 50 classi delle scuole elementari, medie inferiori e superiori partecipano a corsi di canoa e canottaggio presso il Circolo che, Inoltre, partecipa alle iniziative PASS15 e PASS60, organizzate da Comune di Torino, con mini corsi di canoa, canottaggio e tennis.

 

Il Circolo Amici del Fiume si trova in C.so Moncalieri 18 a Torino.

 

(Foto: il Torinese)