Home » Sport » Lucrezia Beccari a 13 anni esordisce nel circuito internazionale di Grand Prix junior
Si è imposta sia nello short che nel free program

Lucrezia Beccari a 13 anni esordisce nel circuito internazionale di Grand Prix junior

di ilTorinese pubblicato mercoledì 2 agosto 2017

Il 29 e il 30 luglio scorsi si è tenuto ad Alleghe il Test Event Junior Grand Prix, un anticipo della stagione di gare, al quale hanno preso parte atleti della Nazionale italiana, finalizzato alla selezione dei pattinatori e delle pattinatrici che rappresenteranno l’Italia in alcune tappe di Grand Prix junior. Hanno preso parte alle selezioni, per l’Ice Club Torino, Paolo Balestri e Marco Bozzuto per il singolo maschile, la coppia di artistico di recentissima formazione composta da Sara Carli e Marco Pauletti e la Campionessa italiana Novice 2017, Lucrezia Beccari nel singolo femminile. Lucrezia Beccari, allenata da Edoardo De Bernardis e da Claudia Masoero e coreografata dallo stesso De Bernardis, si è imposta sia nello short che nel free program, ottenendo un punteggio totale di 154.30 (quasi 12 punti in più della seconda classificata), ed è stata apprezzata dai giudici sia per l’aspetto tecnico con l’inserimento di salti tripli, tra i quali il triplo lutz, che per le componenti del programma e la parte artistica. La Beccari, nell’appuntamento di Alleghe, ha presentato i nuovi programmi della stagione: il corto è pattinato sulle musiche di “Alien/Visitors” e il lungo rappresenta un toccante omaggio all’Olocausto con le musiche di “Schlinder’s List”. Il primo posto conquistato nel Test Events Junior Grand Prix, sommato agli ottimi piazzamenti della scorsa stagione, ha portato Lucrezia Beccari, all’età di 13 anni, all’assegnazione della Tappa di Grand Prix Junior di Minks, in Bielorussia, che si terrà dal 20 al 24 settembre. In questo appuntamento di grande importanza la pattinatrice di Rivoli rappresenterà i colori azzurri e si troverà a gareggiare contro grandi atlete di livello internazionale della categoria junior. Continua la scia di successi per l’Ice Club Torino asd, diretto da Claudia Masoero, che si sta confermando, da anni, come una delle scuole di pattinaggio più importanti d’Italia e che inaugurerà una nuova stagione di corsi per tutte le fasce d’età sulle piste di pattinaggio del Pala Tazzoli e del Palavela di Torino e dello Stadio del Ghiaccio di Pinerolo.

 

Barbara Castellaro