Home » prima pagina » Lotta ai tumori, Torino è un’eccellenza. Il 40% evitabili con stile di vita sano
Buoni i dati legati alla sopravvivenza: la nostra Regione è al quarto posto

Lotta ai tumori, Torino è un’eccellenza. Il 40% evitabili con stile di vita sano

di ilTorinese pubblicato mercoledì 14 febbraio 2018

Dei  30.900 nuovi casi di tumore ogni anno in Piemonte, circa 90 al giorno, il 40% sarebbe evitabile se si conducesse uno stile di vita sano. Buoni i dati legati alla sopravvivenza:  la nostra Regione è al quarto posto, dopo Emilia Romagna, Toscana e Veneto, con la percentuale del 63% delle donne e del  53% degli uomini ancora vivi dopo 5 anni dall’esordio della malattia. Da sottolineare che Torino a livello nazionale è un’eccellenza per l’alta sopravvivenza delle donne colpite dal cancro della mammella. I dati emergono dalla pubblicazione ”I numeri del cancro in Italia 2017” curato dall’Associazione Italiana di Oncologia Medica e dall’Associazione Italiana Registri Tumori. Le forme di tumore più frequenti sono  colon-retto, seno, polmone, prostata e melanoma. Le diagnosi sono aumentate del 9,8%, nell’ultimo triennio, ma si consideri che il dato è da valutare anche positivamente poichè  è dovuto  all’aumento degli screening e al miglioramento degli strumenti di diagnostica.