Home » Sport » “Lo sport nella rete”. Corso di formazione
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

“Lo sport nella rete”. Corso di formazione

di ilTorinese pubblicato venerdì 8 dicembre 2017

Proseguono i corsi di formazione del progetto “LO SPORT NELLA RETE” Martedì 12 Dicembre alle ore 19,30 Uisp Torino propone il laboratorio a tutti i dirigenti delle squadre partecipanti ai campionati di calcio adulti. Il campionato di Calcio Uisp Torino vede coinvolte comunità informali, associazioni formalmente costituite, singoli e gruppi di stranieri residenti sul territorio torinese. Un coinvolgimento che non si ferma alla sola partecipazione al Campionato, che promuove anche iniziative collaterali rivolte agli stessi giocatori, alle loro famiglie, alle comunità. E’ un percorso di integrazione che si gioca in un campionato regolare con squadre italiane, a noi spetta il compito di ricondurre tutti – italiani e stranieri – ad un rispetto di regole che sono tali indipendentemente dalla nazionalità dei giocatori, senza sconti e neanche differenze, un percorso lungo e a volte difficile. Un campionato non è un torneo, prevede le finali Regionali, Nazionali, la puntualità nelle partite, il rispetto dell’arbitro, il fair play tra le squadre, tanti elementi e un impegno che non sono scontati, soprattutto nel calcio. Sviluppare e facilitare la cultura associativa in questo ambito rappresenta un elemento importante per rafforzare la coesione, la cittadinanza e i processi di integrazione. Siamo partiti negli anni 90 con iniziative specifiche rivolte ai cittadini stranieri, abbiamo avviato un percorso che si è sviluppato maturando domande e risultati diversi. Oggi, da una parte prosegue il lavoro di promozione e aggregazione nei diversi tornei rivolti ai nuovi cittadini stranieri, alle migrazioni recenti, alle seconde generazioni, dall’altra tra i primi partecipanti coinvolti nelle diverse iniziative all’inizio del nostro lavoro, si sono formate società sportive che aderiscono con squadre di diverse comunità, ma anche miste con la presenza di più etnie e italiani, ad un campionato che dura tutto l’anno, il campionato ufficiale Uisp da 65 anni. In questo contesto il corso di formazione del progetto FAMI – Piemonte Contro le Discriminazioni (PROG – 348) ha particolare importanza, tant’è che chi non partecipa, da gennaio, non potrà essere inserito in distinta come dirigente ed accedere al terreno di gioco. Ai partecipanti verrà rilasciato un Attestato della Regione Piemonte. Al termine della serata ci sarà un buffet per i partecipanti e le premiazioni dei campionati 2016/2017. Si chiede tutte le squadre di comunicare entro e non oltre martedì 5 dicembre 2017 il numero e, se si riesce, anche il nominativo dei partecipanti al corso, in modo da consentire alla Struttura di Attività Calcio, di trovare un luogo adeguato ad accogliere tutti i partecipanti. Info: 011/677115

 

Uisp Torino