Home » prima pagina » Dal Lingotto Fassino lancia il nuovo Piano Migranti: saranno coinvolti 4000 Comuni
"La vulgata secondo cui siamo di fronte a una invasione è priva di fondamento. La storia del mondo è una storia di migrazioni"

Dal Lingotto Fassino lancia il nuovo Piano Migranti: saranno coinvolti 4000 Comuni

di ilTorinese pubblicato mercoledì 28 ottobre 2015

“Un modo di affrontare il problema  legato all’idea che ci troviamo di fronte ad una emergenza che prima o poi passerà. Questo non è vero”

fassino 33Alla 32a assemblea nazionale dell’Anci, in corso al Lingotto di Torino, il sindaco della città e presidente dell’associazione dei Comuni ha annunciato il lancio di un Piano Migranti. “In Italia – dice  Piero Fassino – abbiamo due sistemi paralleli di accoglienza: uno che fa leva sui Comuni e l’altro  sui bandi prefettizi. Un modo di affrontare il problema  legato all’idea che ci troviamo di fronte ad una emergenza che prima o poi passerà. Questo non è vero. La vulgata secondo cui siamo di fronte a una invasione è priva di fondamento. La storia del mondo è  una storia di migrazioni e i  Paesi occidentali, a partire da Usa, Francia e Gran Bretagna sono diventati grandi con le migrazioni.

 

Ora ci troviamo di fronte a un fenomeno strutturale per affrontare il quale serve unalingotto salone strategia adeguata. Bisogna  superare – conclude Fassino – l’approccio prefettizio-emergenziale a favore dell’accoglienza che dipende dai  Comuni e si preoccupa anche dell’integrazione. L’Anci presenterà presto al ministro dell’Interno un piano per coinvolgere nell’accoglienza circa 4 mila Comuni rispetto ai 700 attualmente impegnati su questo fronte.”

 

(Foto: il Torinese)