Home » LIFESTYLE » L’etica del coraggio
Autoformazione e efficienza aziendale

L’etica del coraggio

di ilTorinese pubblicato giovedì 27 ottobre 2016

È nato su idea del titolare Marco Casalegno, nel cuore dell’Alessandrino, in una stupenda location, presso il Relais Rocca Civalieri a Quattordio, il Centro di Autoformazione e efficienza aziendale sotto la guida del human coach Roberto Rossi. E la scelta non poteva essere diversa e non cadere su questo luogo, in cui bellezza della natura e comfort della struttura suggeriscono una naturale predisposizione degli ospiti alla serenità dello spirito e alla contemplazione.

civalieri-rossi

Pillole di Roberto Rossi da Rocca Civalieri

1)     L’autoformazione perfetta si costruisce scoprendoci capaci di cucirci addosso il proprio vestito per mettere in luce i lati oscuri e far emergere quelli positivi. Troviamo la persona che vogliamo essere, seducendo la vita con il nostro stile motivante!!!

2)     L’etica del coraggio è  saper conoscere ed essere un cuore ascoltante che ci rende capaci di  trasmettere l’umanizzazione autoformante. 

3)     L’autoformazione ci insegna a  sdrammatizzare, a contare su se stessi, a condurci al di là delle paure ed a costruirci su misura la vita.

4)     Imparare ad usare l’etica del coraggio ci aiuta ad abbattere il detonatore  della rabbia.

5)     Per l’umanizzazione e l’autoformazione non esistono confronti e impossibilità. Sono un alto valore umano in grado di vincere l’imprevisto.

6)     La magia della vita è  di chi  la sa interpretare, proteggere, vivere, scartando tutto ciò che è  associato alle destabilizzazioni.

7)     Saper sdrammatizzare, stare  calmi, comunicare in modo corretto sono le prime regole dell’etica del coraggio.