Home » LIFESTYLE » L’etica del coraggio
Autoformazione

L’etica del coraggio

di ilTorinese pubblicato mercoledì 26 aprile 2017
Dal Centro di Autoformazione, umanizzazione e Efficienza Aziendale, nato su iniziativa di Marco Casalegno, titolare del Relais Rocca Civalieri a Quattordio (Al), Roberto Rossi, human coach, propone alcune pillole ispirate all’ ”etica del coraggio”, che impronta il suo metodo di autoformazione

civalieri-rossi

Pillole di Roberto Rossi da Rocca Civalieri

***

  1. Rispettare le regole, come scelta di civiltà, rappresenta una sicurezza per tutti che ci permette di “giocare d’anticipo”.
  2. La nuova “dipendenza” è la paura della paura: è in grado di manipolarci ed ecco perchè non bisogna mai perdere la volontà di cambiare.
  3. Per capire come va il mondo, a volte, occorre conoscere la fame e superarla.
  4. Tutto può succedere ma non bisogna mai perdere la fiducia. Il senso della vita è nel rispetto delle scelte che metti in campo.
  5. Essere soddisfatti e felici dipende dal nostro modo di pensare e di agire e dalla capacità di saper realizzare i propri obiettivi.
  6. A volte arrendersi non significa perdere: possiamo dire “ci ho provato” alla prossima volta.
  7. I risultati li otteniamo mettendoci in gioco, rimanendo in buona salute psico-fisica e lottando sempre.