Home » LIFESTYLE » L’etica del coraggio
Autoformazione

L’etica del coraggio

di ilTorinese pubblicato mercoledì 29 marzo 2017

Dal Centro di Autoformazione, umanizzazione e Efficienza Aziendale, nato su iniziativa di Marco Casalegno, titolare del Relais Rocca Civalieri a Quattordio (Al), Roberto Rossi, human coach, propone alcune pillole ispirate all’ ”etica del coraggio”, che impronta il suo metodo di autoformazione

civalieri-rossi

Pillole di Roberto Rossi da Rocca Civalieri

***

  1. Le parole sono il ponte tra il cuore e la mente: diventano la nostra salute quando hanno la forza di motivare.
  2. Il pensiero “nomade” e indipendente ci fa sentire liberi di sperare, di sognare e di realizzare.
  3. Aspettando sempre l’occasione giusta, ti trovi un giorno che stai ancora lì ad attendere. Il mondo l’ha creato l’azione.
  4. Nella vita siamo portati a dare un “tempo” alle cose materiali: invece sono il nostro animo, il nostro spirito e la nostra cultura a renderci persone.
  5. Per non rimanere destabilizzati  occorre avere cura di sè, riconoscere e combattere  l’imprevisto.
  6. Possiamo essere dei perfetti sconosciuti, ma l’importante è essere felici.
  7. Non c’è peggior dolore di un attacco acuto d’orgoglio e l’invisibile rabbia che si trasforma in paura.