Home » LIFESTYLE » L’etica del coraggio
Autoformazione

L’etica del coraggio

di ilTorinese pubblicato mercoledì 22 febbraio 2017

Dal Centro di Autoformazione, umanizzazione e Efficienza Aziendale, nato su iniziativa di Marco Casalegno, titolare del Relais Rocca Civalieri a Quattordio (Al), Roberto Rossi, human coach, propone alcune pillole ispirate all’ ”etica del coraggio”, che impronta il suo metodo di autoformazione

civalieri-rossi

Pillole di Roberto Rossi da Rocca Civalieri

***

1. Gran parte dei nostri problemi nascono quando diamo retta e credito
ai riporti: andiamo oltre.
2. La suscettibilità e la permalosità ci rovinano la vita e la rovinano
a chi ci sta intorno: è meglio usare la forza dell’umiltà.
3. Il coraggio di saper ascoltare in profondità ci aiuta a non
evitare le chiacchiere, a individuarle e a non dargli spazio:
lavoriamo per il bene comune.
4. L’igiene della mente si mantiene tenendola libera dai pregiudizi,
non siamo costretti a dargli credito.
5. Siamo costretti a rompere i rapporti quando l’odio ed il rancore
entrano nel cuore.
6. Le delusioni sono il braccio “armato” dei nostri errori. Occorre
ristabilire ordine nei sensi e renderli più efficaci nell’intuire.
7. Arrabbiarsi è inutile, capire è geniale: ci cambia la vita.