Home » LIFESTYLE » L’etica del coraggio
Autoformazione

L’etica del coraggio

di ilTorinese pubblicato mercoledì 1 febbraio 2017

Dal Centro di Autoformazione, umanizzazione e Efficienza Aziendale, nato su iniziativa di Marco Casalegno, titolare del Relais Rocca Civalieri a Quattordio (Al), Roberto Rossi, human coach, propone alcune pillole ispirate all’ ”etica del coraggio”, che impronta il suo metodo di autoformazione

civalieri-rossi

Pillole di Roberto Rossi da Rocca Civalieri

§§§

1. Il fascino della fiducia è l’ascensore motivazionale più potente al
mondo: riguarda tutto ciò che facciamo. Per non scoraggiarci
incentiviamola.

***
2. Il futuro siamo noi e solo noi, possiamo valorizzarlo o renderlo a
rischio: solo con il nostro comportamento possiamo renderlo grande.

***
3. Imparare a verificarci ad ogni passaggio emotivo serve a conoscerci,
ma soprattutto ci teniamo lontani dal ripetere sempre gli stessi errori.

***
4. Ci capiterà sempre di sbagliare ma non abbiamo ancora imparato a
valorizzare la rinascita.

***
5. Per evitare il caos va bene la logica ma ci vuole sempre la
ragionevolezza.

***
6. Le idee hanno un’anima: saperlo ci avvantaggia sugli avversari che
spesso sono distratti e pronti a metterci in difficoltà.

***
7. La miglior difesa è essere invisibili, educati, concreti ma
soprattutto coraggiosi nell’incoraggiare di continuo l’evolversi di
ogni idea.