Home » Brevi di cronaca » Le fiamme gialle scoprono giro clandestino di immigrati cinesi
Sono 37 gli indagati

Le fiamme gialle scoprono giro clandestino di immigrati cinesi

di ilTorinese pubblicato giovedì 27 settembre 2018

La Guardia di Finanza di Torino ha sgominato una banda dedita al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina di cinesi . Sono 37 gli indagati , tra loro una cittadina cinese residente a Milano e un avvocato di Genova. Con annunci su chat in Cina venivano individuati cittadini interessati a emigrare in Italia con il permesso di soggiorno legato alla frequenza di falsi tirocini di lavoro, per i quali pagavano una cifra dai mille ai tremila euro. Aziende e società in difficoltà economica ottenevano un corrispettivo variabile dai 700 a mille euro per pratica, e presentavano finte domande di tirocinio presso il Centro per l’impiego. Gli ingressi illegali scoperti dalle fiamme gialle sono nove.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE