Home » Brevi di cronaca » Latitante avvolto nel tappeto: arrestato
NELLA CASA DI UN CONNAZIONALE ROMENO

Latitante avvolto nel tappeto: arrestato

di ilTorinese pubblicato mercoledì 20 luglio 2016

carabinieriI carabinieri indagavano sulle presunte  uscite di casa da parte di un detenuto agli arresti domiciliari. Hanno così scoperto casualmente un latitante, Silvio Brienzeiu, un romeno di 26 anni. Era nascosto all’interno di un tappeto avvolto sotto il letto. Era ricercato da oltre un anno e deve scontare una condanna a 2 anni e 2 mesi di carcere per il furto di  telefoni cellulari commesso nel 2012 ad Aosta. Si nascondeva presso l’abitazione torinese di un connazionale ai domiciliari.

 

(foto: il Torinese)