Home » TRIBUNA » L’assessore: “Garanzia Giovani prosegue”
DALLA REGIONE PIEMONTE

L’assessore: “Garanzia Giovani prosegue”

di ilTorinese pubblicato sabato 15 novembre 2014

REGIONE PALAZZOL’assessore regionale al Lavoro, Giovanna Pentenero, assicura che il progetto Garanzia Giovani continuerà

 

“Il grande successo in termini di adesioni e servizi – rileva l’assessore Pentenero – ha portato all’esaurimento del budget disponibile in tempi brevi. Per questo ci siamo attivati alla ricerca di nuove risorse, che abbiamo già individuato, per non interrompere l’iniziativa ed agganciarla alle misure attuative del programma nazionale, che partiranno a gennaio. Una parte di esse è già iniziata in Piemonte: si tratta di quella relativa al reinserimento formativo, che da settembre ha visto 2.700 ragazzi tra i 15 e 16 anni essere inseriti in un programma di contrasto all’abbandono scolastico che permetterà loro di concludere il ciclo formativo”.

 

“I numeri – aggiunge l’assessore al Lavoro – parlano chiaro: in cinque mesi abbiamo attivato interventi di inserimento lavorativo e di tirocinio per 1.400 ragazzi. Sono 2.500, inoltre, i giovani raggiunti da un servizio di orientamento, rispondendo così a un numero di richieste superiori alle nostre aspettative e agli obiettivi iniziali stessi dell’intervento”.