Home » Brevi di cronaca » Lapo chiede 100 mila euro per il “video-ricatto”
La sentenza è prevista per fine mese

Lapo chiede 100 mila euro per il “video-ricatto”

di ilTorinese pubblicato giovedì 5 novembre 2015

lapo

Risarcimento a titolo di provvisionale al fotografo Fabrizio ‘Bicio’ Pensa

 

I legali di Lapo Elkann  hanno chiesto 100 mila euro come risarcimento a titolo di provvisionale al fotografo Fabrizio ‘Bicio’ Pensa. Quest’ultimo è  imputato a Milano con l’accusa di tentata estorsione nell’ambito della vicenda del presunto video-ricatto  nei confronti del nipote di Giovanni Agnelli. Il  pm Serafini ha chiesto per il paparazzo una condanna a 4 anni. Per contro, la difesa ha chiesto l’assoluzione. La sentenza è prevista per fine mese.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE