Home » vetrina1 » L’Albania nel cuore cantando Fratelli d’Italia
"IL TIRANESE"

L’Albania nel cuore cantando Fratelli d’Italia

di ilTorinese pubblicato mercoledì 19 novembre 2014

tiranese23ALBANI ITALIA

La comunità albanese a Torino e in Piemonte è molto forte e integrata pienamente da anni. Inizia da oggi – attraverso il nuovo link del Torinese, IL TIRANESE – la pubblicazione di notizie, opinioni e servizi giornalistici incentrati sui rapporti tra il Piemonte e il Paese delle Aquile, nello spirito di amicizia e interscambio culturale e sociale. Gli articoli precedenti sono visibili cliccando sul link Vetrina 1, in alto sopra il titolo

 

Uniche nella storia del pallone le tre invasioni pacifiche di campo da parte di tre tifosi albanesi: il primo ha realizzato un record, facendosi fare la  firma sulla propria bandiera da Cikalleshi, punta  della squadra del Paese delle Aquile, che ha interrotto il gioco per apporre il suo autografo. Una rinnovata dichiarazione di fratellanza tra l’Albania e l’Italia tramite una competizione di calcio  

 

AMICHEVOLE  ITALIA -ALBANIA  1- 0

Si è giocata ieri allo sadio di Genova Luigi Ferraris a  Marassi, la partita amichevole Italia Albania . Lo stadio  si e’ dipinto di rosso e nero, circa 21.000 gli Albanesi giunti da tutta Italia e un migliaio da Tirana ,per assistere alla prima partita tra Italia e Albania ,che ha visto a confronto l’allenatore Italiano della nazionale albanese De Biasi con il tecnico della Nazionale Italiana Antonio  Conti.
 
Singolare sin dall’inizio è stato questo incontro amichevole, quando dagli spalti si e’ sentito  in coro gli Albanesi cantare l’inno Italiano, in particolar modo e’ stata una  competizione differente  se    la paragoniamo all’ultimo incontro dell’Italia con la Croazia terminata in modo poco sportivo. Uniche anche le tre invasioni pacifiche di campo da parte di tre tifosi albanesi: il primo ha realizzato un record ,facendosi fare la  firma sulla propria bandiera di Cikalleshi punta  della squadra Albanese ,che ha interrotto il gioco per apporre il suo autografo.
 
Una rinnovata dichiarazione di fratellanza tra l’Albania e l’Italia tramite una competizione di calcio.L’Albania ha fatto un buon gioco, in particolare si è distinto Berisha che gioca in Italia nel ruolo di portiere  nella Lazio . A 7 minuti dal termine dell’incontro l’Italia ha segnato il goal. Antonio Conti al termine della partita ha dichiarato che l’Albasnia non e’ piu’ da considerare un piccolo team ,ricordando che è reduce dalla vittoria contro il Portogallo e ha disputato  anche un’ ottima partita contro la Francia.
 
De Biasi, il coach  Italiano, sta portando la Nazionale Albanese  passo per passo ai vertici del calcio Internazionale ,questo e anche frutto del cambiamento in atto in Albania grazie ai percorsi che sta realizzando l’Albania dall’elezione avvenuta a Giugno 2014  ad essere potenziale   candidato all’entrata nella  comunita’ europea .

 

Nikoleta Memaj