Home » LIFESTYLE » “Ladri, Maschere e Lune Turche”
Una storia fra magia e realtà

“Ladri, Maschere e Lune Turche”

di ilTorinese pubblicato lunedì 8 agosto 2016

VIANELLO VENEZIA2Ladri, Maschere e Lune Turche”, è una storia a fumetti di Raffaele “Lele” Vinello ( edita da “Segni d’autore”)  che si svolge a Venezia fra calli e tetti dei palazzi nobiliari, un incantesimo proietta tre maschere dal carnevale del 1778 nella Venezia anteguerra del 1939. Una storia fra magia e realtà, con scene erotiche negli incontri amorosi fra Casanova e la Madre Badessa, sua amante, e con tanti riferimenti da parte di Vianello alla Venezia di Corto Maltese e del suo amico e maestro Hugo Pratt. Un lavoro prezioso, tra acquarelli a colori e fumetti in bianco e nero, che si offre al lettore leggero come un refolo di vento,  quasi una brezza marina tra le calli di Venezia. Ombre sui pontili, pozzanghere, increspature VIANELLO VENEZIAnell’acqua torbida di un canale, residui di storie che si intrecciano. Le epoche  della vicenda si alternano nella china di Vinello proponendo una città più sognata che vissuta. In questa “letteratura disegnata” si trovano duelli, fughe sui tetti, il tepore delle alcove in un carosello che gira eternamente mostrando, ogni volta, una scena, un gioco d’ombre, una lanterna magica che, più che raccontarci una storia, mira a sorprenderci, confondendoci con gli effetti di luci che solo la città sulla laguna è in grado di offrirci. Lele Vinello, nato a Venezia nel 1951, conobbe da giovane Hugo Pratt, suo vicino di casa (nel borgo di Malamocco, al Lido di Venezia ) con il quale strinse una profonda amicizia ed iniziò un’importante collaborazione, assorbendo dal “maestro” la VIANELLO VENEZIA3tecnica e lo stile. Nei  fumetti di Lele Vianello, si percepisce la vicinanza di tratto, stile e taglio delle vignette con Pratt. Dopo aver creato personaggi per alcune delle più importanti riviste di fumetti pubblicate in Italia, come Corto MalteseIl Grifo e Comic Art, nel 1997 ha pubblicato con Guido Fuga, altro storico collaboratore di Hugo Pratt, “Corto Sconto“, una guida alternativa su Venezia. Il filo narrativo, consegnato alle immagini illustrate nelle tavole, conferma la qualità di questo autore di fumetti che è stato premiato nel 2014 con il Romics d’Oro, premio riservato ogni anno ai grandi maestri del fumetto internazionale, riconoscendo l’originalità della fantasia e del suo tratto di matita.

Marco Travaglini