Home » Dall Italia e dal Mondo » LA STORIA DELLA CAGNETTA LUCE E DEI SUOI CUCCIOLI
A “DALLA PARTE DEGLI ANIMALI” CON MICHELA VITTORIA BRAMBILLA IN TV

LA STORIA DELLA CAGNETTA LUCE E DEI SUOI CUCCIOLI

di ilTorinese pubblicato sabato 19 gennaio 2019

GLI AMICI PELOSI DI ALFONSO SIGNORINI ED ELEONORA GIORGI, I CANI DELLA CROCE ROSSA E UNA TACCHINELLA FORTUNATA

Ricordate la commovente storia di Luce, la cagnetta seviziata e sepolta viva in Calabria che, mentre era in coma, ha partorito 11 cuccioli? “Dalla parte degli animali”, la trasmissione ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda domenica 20, alle 10,50, su Retequattro, ci racconterà dove e come vivono oggi i suoi piccoli, salvati dalla Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente e oggi adottati da famiglie che li adorano. I cani-eroi di questa puntata sono quelli del Croce Rossa Italiana, autori di tantissimi salvataggi anche in condizioni difficilissime.

Lo spazio “L’amico famoso” presenterà il cagnetto dell’attrice Eleonora Giorgi e il gatto del giornalista Alfonso Signorini. Il re del gossip racconterà con dovizia di particolari il suo feeling con l’imponente micione Teo, un felino di carattere, che non può certo passare inosservato. Ascolteremo i preziosi consigli del veterinario Marino e la storia di Rita, una tacchinella molto fortunata, che ha evitato di finire imbandita in tavola ed ora si gode le coccole della proprietaria.

Tanti, tantissimi gli animali “in cerca di una nuova casa”, veri protagonisti della trasmissione: un format che rappresenta una novità nel panorama italiano ed ha dimostrato di riuscire a coinvolgere il pubblico. “I telespettatori – afferma l’on. Brambilla non soltanto ci premiano con gli ascolti, ma chiamano numerosissimi i numeri per le adozioni o scrivono alla mailportamiacasa@dallapartedeglianimali.it per offrire una nuovo rifugio agli animali che ne hanno bisogno”.

L’idea di base di “Dalla parte degli animali”, infatti, è semplice ma efficace: avvalersi della televisione per dare impulso alle adozioni, contribuire a ridurre gli effetti del randagismo e a diffondere la cultura del possesso responsabile. Dal verde della Brianza, dove si trova la cascina-studio, l’on. Brambilla presenta video di trovatelli girati in tutto il Paese, introduce servizi sui rifugi che li ospitano e sui volontari che se ne occupano, li propone in adozione e consegna direttamente alle famiglie adottanti il nuovo amico: un esempio positivo per chi voglia di regalare una nuova possibilità a un quattrozampe sfortunato. Il video di presentazione della settima puntata è pubblicato su YouTube al link https://www.youtube.com/watch?v=TuFEFMCDHZg.

“Dalla parte degli animali” è un programma Videonews, a cura di Carlo Gorla con la regia di Lorenzo Annunziata.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE