Home » Brevi di cronaca » La sindaca sgombera baraccopoli in corso Vercelli
Gli occupanti - tutti identificati e denunciati per occupazione abusiva di terreni - si sono allontanati senza opporre resistenza

La sindaca sgombera baraccopoli in corso Vercelli

di ilTorinese pubblicato venerdì 27 luglio 2018

Mentre a Roma la sindaca Virginia Raggi è alle prese con lo sgombero dei campi rom, la prima cittadina di Torino annuncia su Facebook che nella giornata di mercoledì “è stata sgomberata una baraccopoli sotto il ponte di corso Vercelli”. “Le operazioni – prosegue Chiara Appendino – sono state annunciate agli interessati nei giorni precedenti e, come già è accaduto per il campo Rom di corso Tazzoli, sono state portate avanti senza disordini. Gli occupanti – tutti identificati e denunciati per occupazione abusiva di terreni – si sono allontanati senza opporre resistenza. I Servizi Sociali della Città di Torino saranno a disposizione anche in questo caso qualora vi fosse necessità. ” La sindaca informa inoltre che “la Polizia Municipale continuerà con il presidio dell’area e a breve l’Amiat interverrà per procedere con la pulizia. Ringrazio le Forze dell’Ordine intervenute, il nucleo nomadi della Polizia Municipale, i Servizi Sociali e gli uffici competenti. Un ringraziamento va anche ai comitati di Torino Nord e ai cittadini per le loro segnalazioni”. “Questi interventi fanno parte del piano di superamento dei Campi Rom che ha già visto diversi interventi. Il Nucleo Nomadi – conclude Appendino – sarà operativo regolarmente anche durante il periodo estivo”.

 

(foto: il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE