Home » prima pagina » Sanità, la Regione Piemonte dichiara guerra alle liste d’attesa
L' ASSESSORE ALLA SANITÀ È INTERVENUTO ALL'INSEDIAMENTO DEL "TAVOLO DEGLI STAKEHOLDERS

Sanità, la Regione Piemonte dichiara guerra alle liste d’attesa

di ilTorinese pubblicato martedì 10 ottobre 2017

La Regione vuole risolvere il problema della riduzione dei tempi delle liste d’attesa. Dice l’assessore Antonio Saitta: “è una delle priorità assolute della Giunta regionale”. L’ assessore  alla Sanità è intervenuto all’insediamento del “tavolo degli stakeholders” i soggetti che la Direzione regionale  ha individuato quali  interlocutori per intervenire sulla materia. Il tavolo è composto da Università, Ordini e Federazioni professionali, associazioni rappresentative delle strutture sanitarie private, organizzazioni sindacali del comparto. “Una riunione tecnica – ha detto  Saitta – ma ho voluto partecipare per ribadire la necessità e l’urgenza di intervenire con provvedimenti efficaci, che siano in grado di dare risposte convincenti e tempestive ai cittadini piemontesi”.