Home » prima pagina » La paura del terrorismo non ferma i torinesi. A migliaia in piazza per dare il benvenuto al 2017
La macchina dei controlli ha funzionato bene. Inevitabili le code per poter consentire l'uso dei metal detector ma tutto e' filato liscio

La paura del terrorismo non ferma i torinesi. A migliaia in piazza per dare il benvenuto al 2017

di ilTorinese pubblicato domenica 1 gennaio 2017

La paura degli attentati terroristici – pericolo sempre incombente, come ha confermato il drammatico capodanno a Istanbul – non ha fermato i torinesi, molti dei quali hanno brindato all’arrivo del 2017 in piazza San Carlo.

capodanno-san-carlo

Tra i 10 mila presenti, anche la sindaca Chiara Appendino. La prima cittadina ha anche postato un video su Facebook con qualche frammento della serata. Dalle 22,00, coordinati dalla direzione artistica di Samuel, si sono esibiti Planet Funk, Ensi, Mangaboo, Niagara e Victor Kwality con il  DjSet di Krakatoa. La macchina dei controlli ha funzionato bene. Inevitabili le code per poter consentire l’uso dei metal detector, ma tutto è filato liscio, grazie anche alle centinaia di uomini messi in campo dalle forze dell’ordine.

 

(foto: FMB il Torinese)