Home » LIFESTYLE » La notte astronomica
presso il camping di corso Trieste 94

La notte astronomica

di ilTorinese pubblicato venerdì 7 luglio 2017

Finalmente chi ha voglia di dormire sotto le stelle osservandone la bellezza prima di addormentarsi nel silenzio del verde, può farlo a ridosso della città!  Insieme al Parco regionale del Po e Collina Torinese e all’interno del Parco Le Vallere, Grinto Eco Village, a Moncalieri, organizza, con la partecipazione de Planetario IN.FI.NI.TO di Pino Torinese, la “Notte UltraStellare” VENERDI 7 / 7 / 2017 a partire dalle 19 sino alla mattina dopo, presso il camping di corso Trieste 94,Moncalieri. Prenotazione obbligatoria allo 011 0133510. Il pacchetto esperienziale nella natura e gli astri  “Notte UltraStellare” (25 euro a persona) comprende la cena con la scelta tra 2 proposte menù (Alpha e Omega), la guida dell’esperto naturalista, la tangata a piedi nudi nel parco, la possibilità di ausilio di una tata per badare ai bimbi più piccoli, la ziganata con l’esperto di tarocchi, lo spettacolo stellare dal vivo con abbinata la lettura delle stelle coi telescopi curata da staff del planetario, il pernottamento nel camping in tenda premontata da staff interno e il risveglio con le discipline olistiche. Chi non vuole pernottare può scegliere anche di non farlo e costa 20 euro anziché 25 euro. Importante portarsi il proprio materassino isolante e sacco a pelo, abiti comodi, scarpe basse e antizanzare. La natura è bella, ma conviverci a ridosso del fiume Po ha le sue peculiarità.  L’evento (questa volta in format unico e promozionale) è a numero chiuso e la prenotazione è obbligatoria allo 011 0133510. NB: Dormire sotto le stelle vuol dire pernottate nella sicurezza e tranquillità di un camping: proprio per questo viene richiesto il documento di identità in occasione della registrazione all’ingresso.

La Notte è una delle prime attività avviate da quest’anno, a cui si aggiungeranno altre proposte, grazie alla convenzione sottoscritta che permette oggi di usufruire di un unico centro servizi tra la Cascina Le Vallere, il parco omonimo e l’Urban Eco Village Grinto. Il prezzo pertanto è assolutamente promozionale.

L’iniziativa ha due elementi interessanti che caratterizzano la concessione del marchio Mab UNESCO CollinaPo: la prima è che si configura come attività sistemica di collegamento tra una istituzione scientifica ed educativa (IN.FI.NI.TO), una di conservazione ambientale (il Parco Vallere) ed una turistico ricettiva (Grinto). La seconda è che la strutture coinvolte, IN.FI.NI.TO e Grinto sono collocate nell’area MaB UNESCO e non solo nel perimetro delle aree protette del parco. Ovviamente sono anche benvenuti i camperisti,.

Massimo Iaretti