Home » POLITICA » La Lega annuncia fondi per i comuni piemontesi
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

La Lega annuncia fondi per i comuni piemontesi

di ilTorinese pubblicato venerdì 25 gennaio 2019

Dal Ministero dell’Interno oltre 52 milioni di euro per i comuni del Piemonte con meno di 20 mila abitanti. Matteo Salvini: “Coordinamento sempre più stretto con gli enti locali”. Riccardo Molinari (capogruppo Lega alla Camera): “Promessa mantenuta, e vero cambio di passo per le autonomie locali”  52,28 milioni di euro per i 1.150 comuni del Piemonte con meno di 20 mila abitanti, che potranno immediatamente utilizzarli per mettere in sicurezza strade, scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale in genere.  Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini ha mantenuto appieno la promessa, e il Viminale ha già sbloccato gli stanziamenti, scrivendo a tutti i sindaci dei comuni destinatari dello stanziamento per segnalare anche la pubblicazione sul sito www.interno.gov.it di una apposita sezione con le risposte alle domande più frequenti (Faq), relative all’applicazione pratica delle norme contenute nel decreto.  ”Per le amministrazioni locali del Piemonte – afferma il Ministro Salvini – credo sia davvero una bella occasione. Voglio inaugurare un nuovo corso di sempre maggior coordinamento e dialogo tra il ministero dell’Interno e gli enti locali”.  Altrettanto soddisfatto è Riccardo Molinari, Capogruppo della Lega alla Camera, e Segretario Nazionale della Lega in Piemonte: “Una misura importantissima che segna il cambio di passo rispetto all’atteggiamento del Governo precedente, per cui le autonomie locali erano quasi un fastidio. Per noi i piccoli comuni sono presidi fondamentali sia per lo sviluppo economico che per l’identità dei territori. Soprattutto nel nostro Piemonte, la Regione con il numero più alto di piccoli e piccolissimi municipi in tutta Italia”. 


(foto: il Torinese)


Ecco il dettaglio degli stanziamenti per il Piemonte, suddiviso per province: 


Alessandria 184 comuni (7.780.000 euro complessivi) 

Asti 117 comuni (5 milioni di euro) 

Biella 73 comuni (3,28 milioni di euro) 

Cuneo 241 comuni (10,83 milioni di euro) 

Novara  84 comuni (4,05 milioni di euro) 

Torino 297 comuni (14,56 milioni di euro) 

Verbano-Cusio-Ossola 73 comuni (3,23 milioni di euro) 

Vercelli 81 comuni (3,55 milioni di euro). 

In totale, i benefici ricadranno su una popolazione di 2.262.358 cittadini piemontesi. 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE